“Siamo vulcanici”, le Terme e i Colli Euganeii lanciano la nuova campagna di comunicazione [Video]

Acqua, calore, fanghi, territorio, relax e benessere. “Siamo vulcanici” è il claim della nuova campagna di comunicazione targata Consorzio Veneto Terme Colli Marketing (TCM) per la promozione nei mercati nazionali ed internazionali della destinazione turistica Terme e Colli Euganei.

Il fil rouge della nuova campagna del TCM è rappresentato dall’acqua termale e dalla vulcanicità, concetti che ben riassumono l’anima del territorio euganeo e che interpretano in modo trasversale le sue specificità e unicità. Così lo slogan “Siamo Vulcanici. Il calore è nella nostra terra”, declinato anche nelle lingue dei mercati internazionali target, accompagnerà le immagini e i contenuti prodotti ad hoc per questa campagna.

«Abbiamo elaborato un piano marketing inclusivo – continua Carraro – strutturato sui 4 assi di prodotto della nostra offerta: terme e salute, food e wine, natura e sport, arte e cultura. Valorizzeremo le Terme e i Colli Euganei come luogo del benessere inteso a 360°, dove l’elemento curativo e termale si accompagna al benessere fisico, interiore, alimentare e della mente. E’ una campagna nuova, interattiva, emozionale e coinvolgente che arriva dopo l’attività svolta nel 2021 che ha permesso di raggiungere 145 milioni di contatti».

Dalla pubblicità sui motori di ricerca a quella sui social network, dall’attività di pr e ufficio stampa agli educational tour e press trip sul territorio, dal coinvolgimento di influencer a iniziative di lancio di nuove esperienze turistiche, questo il piano elaborato dal TCM. La campagna prevede di intercettare un pubblico diviso equamente tra Italia ed estero, puntando su Svizzera, Austria, Germania e Francia.

È stato inoltre prodotto nuovo materiale multimediale, come foto e video prodotti da Superfly Lab ed è oggi online il restyling completo del sito ufficiale della destinazione a cura di Wmind  www.visitabanomontegrotto.com, in 6 lingue con 2.000 articoli pubblicati, allineato al nuovo concept di comunicazione che il TCM, in condivisione con l’Organizzazione di Gestione della Destinazione OGD Terme e Colli Euganei, adotterà per questa nuova campagna di promozione. Il portale verrà costantemente aggiornato con nuove sezioni e contenuti multimediali per permettere al turista di avere costantemente il quadro della situazione e sapere che tipo di eventi e manifestazioni sono presenti sul territorio della destinazione.

Dopo essersi aggiudicato i due più importanti bandi sul turismo previsti dalla Regione Veneto nella programmazione POR-FESR 2014-2020 dunque a disposizione del TCM e dei suoi consorziati ci sono ora 1 milione e 350mila euro di fondi europei da investire.

“Siamo particolarmente orgogliosi di aver raggiunto un risultato straordinario per il territorio e per tutti gli operatori che ci lavorano.  E’ una campagna di comunicazione che racconta la nostra offerta ma anche i nostri valori e il nostro modo di accogliere il visitatore con calore e partecipazione. Ricordo che il TCM è l’unico capofila di progetto in Veneto ad aver presentato e vinto, per il massimo del budget consentito, entrambi i bandi con azioni di promozione diffusa di destinazione turistica”.

“Ringrazio – conclude Umberto Carraro – gli imprenditori per il coraggio e per aver creduto ancora una volta nella promozione del territorio e ringrazio anche la Regione che sta supportando attivamente il comparto turistico.  È il ruolo naturale di un consorzio di imprese private quello di mettere a sistema opportunità cofinanziando le risorse pubbliche come effetto moltiplicatore di benefici a ricaduta collettiva. Auspico che questa ulteriore dimostrazione di efficienza privata per il bene pubblico accresca la fiducia delle Amministrazioni Comunali locali e che sempre più risorse pubbliche vengano fatte convergere nel sistema destinazione turistica OGD e TCM.”

La campagna coinvolge tutto il territorio della destinazione, dagli scorci suggestivi delle città murate e dei borghi dei Colli Euganei alle strutture alberghiere delle terme.

 “Sul territorio grazie al Consorzio Terme Colli ed OGD si vede un’unione come da tempo si sperava. Fare squadra è importante e questo progetto, finanziato dalla Regione Veneto, è l’esempio di come la sinergia sul territorio permetta di agire con un piano su larga scala che prevede un lavoro importante sul mercato italiano e sul mercato estero. Come Regione siamo impegnati in prima linea a rilanciare un comparto che ha subito perdite significative dopo i travagliati anni di pandemia” Ha precisato l’Assessore regionale al turismo Federico Caner.

“Dopo un periodo di difficoltà vogliamo ripartire con forza ed entusiasmo – precisa Resy Bettin, Presidente della O. G. D. Organizzazione di Gestione della Destinazione Terme e Colli Euganei – ringrazio per il gran lavoro fatto Umberto Carraro e tutta la squadra del TCM. Questa campagna è sicuramente un punto di svolta e il lavoro fatto sinergicamente tra i vari attori del comparto rappresenta un esempio di come, anche per il futuro, bisognerà lavorare per valorizzare un territorio che merita di essere visitato e conosciuto”.