Atomat Spa consegna 6 borse di studio in memoria del fondatore Oreste De Sabbata

Udine, 1 luglio 2021 – In questi giorni si è svolta la cerimonia di consegna delle 6 BORSE di STUDIO istituite dall’Impresa friulana ATOMAT SpA, in memoria del fondatore Signor Oreste De Sabbata, agli studenti meritevoli dell’Istituto BEARZI di Udine – Istituto Tecnico e Centro professionale. Oreste De Sabbata fondò nel 1968 Atomat, un’azienda che occupa 150 lavoratori e che negli anni si è affermata come leader mondiale d’eccellenza nel settore dell’acciaio, producendo rulli per la laminazione e macchine utensili CNC di medio-grande dimensione, dedicate sia ai grandi laminatoi a caldo, che alle officine meccaniche di precisione.

Raffaella De Sabbata, figlia dell’Imprenditore ha ricordato la figura del padre “è riuscito a creare qualcosa di grande e a farsi apprezzare nel mondo grazie alle sue capacità, si è sempre impegnato per tagliare traguardi importanti e per portare l’imprenditoria locale ai massimi livelli”. De Sabbata aveva, fin da giovane, un sogno imprenditoriale ambizioso: mettere in piedi un’azienda tutta sua; è riuscito a concretizzare le sue aspirazioni, fondando cinquantatré anni fa il gruppo Atomat e finanziando negli anni, società sportive di volley femminile, di tennis, di pallamano per sostenere i giovani.

La consegna delle Borse di Studio vuole essere anche esempio di come scuola e mondo del lavoro possono collaborare, al fine di avvantaggiare la nostra comunità e focalizzare l’attenzione sui giovani e sulla loro formazione. Per Raffaella De Sabbata “La scuola svolge, nella società, una funzione fondamentale di promozione umana, favorisce l’autonomia del pensiero, apre alla responsabilità personale, forma il carattere, rende sensibili ai problemi sociali ed introduce alla cultura della democrazia. Questi valori sono gli stessi che caratterizzano e ispirano Atomat”.