Lavoro. Calzaturiero della Riviera. Confronto tra partiti e Regione per il rilancio

Venezia, 15 marzo 2021 – Si è tenuto nei giorni scorsi un incontro tra l’Assessore regionale al Lavoro, Elena Donazzan, supportata dalle strutture tecniche regionali, e le Parti sindacali e datoriali più rappresentative del settore del distretto del calzaturiero della Riviera del Brenta.

L’appuntamento è stato focalizzato sulla necessità di approfondire tutti gli aspetti connessi alla valorizzazione del capitale umano, alle esigenze di valorizzare le competenze dei lavoratori di un settore strategico al fine di supportarne il rilancio.

Il calzaturiero della Riviera del Brenta rappresenta, infatti, un settore molto importante del manifatturiero veneto, che oggi, alla luce della crisi legata alla pandemia e alla drastica riduzione dei consumi, soprattutto per quanto riguarda i beni di lusso in particolare, necessita di specifiche azioni di rilancio realizzabili solo attraverso una concertazione tra le parti.

Il tavolo è stato aggiornato con l’obiettivo di approfondire quali sono le possibili azioni di rilancio del settore e di fare sintesi sulle principali esigenze legate allo sviluppo e alla valorizzazione delle competenze dei lavoratori. Tema sul quale vi è stata un’ampia condivisione, tenendo conto che rappresenta uno dei principali elementi di forza del distretto del calzaturiero.