Ritorna Vinitaly. L’Azienza Speciale della Camera di Commercio di Vicenza sarà presente come sempre con uno stand nel quale potranno trovare posto alcune aziende del territorio. Iscrizioni entro il 10 febbraio

Vicenza 2 febbraio 2021 – Per Vinitaly quella del 2021 non sarà un’edizione come le altre: dopo la forzata pausa del 2020, infatti, è fortissima tra gli operatori l’attesa per il ritorno di quella che rappresenta una delle principali vetrine mondiali per i produttori di vini e distillati.
L’edizione 2021 si svolgerà come noto dal 20 al 23 giugno, come sempre in Fiera a Verona, e la Camera di Commercio di Vicenza, attraverso l’Azienda Speciale Made in Vicenza, sta raccogliendo le ultime adesioni tra i produttori vicentini di vini e distillati.
Come sempre, infatti, l’Ente camerale sarà presente alla rassegna veronese all’interno del Padiglione 4, dunque in una posizione che garantisce una grande visibilità, con un ampio stand dove saranno protagoniste alcune eccellenze del territorio. Al suo interno, ciascuna azienda potrà contare su un proprio spazio dedicato, nel pieno rispetto naturalmente di quelle che saranno le misure di sicurezza in vigore.
Un’opportunità da non perdere per essere presenti in una delle principali vetrine mondiali del settore vinicolo, che nell’ultima edizione disputata – nel 2019 – aveva visto la presenza di ben 4.692 espositori e 33mila buyer esteri.
Per maggiori informazioni e iscrizioni, entro il 10 febbraio: Made in Vicenza, tel. 0444 994758, www.madeinvicenza.it.