Nuove opere: Fedriga, 300mln di investimenti sul triennio

Il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga.

Udine 11 dicembre. “La Giunta regionale ha predisposto in sede di bilancio un piano triennale da 300 milioni per la realizzazione di opere pubbliche: uno dei più ingenti investimenti dal post terremoto ad oggi, nella convinzione che, in un momento così difficile, sia necessario avere coraggio e puntare con decisione sullo sviluppo del Friuli Venezia Giulia”.
Lo rende noto il governatore Massimiliano Fedriga.
“Si tratta di sei grandi opere – illustra Fedriga – che
interessano il Porto Vecchio a Trieste, il Ponte sul Meduna a Pordenone, il quartiere di Sant’Osvaldo a Udine, il mercato all’ingrosso e il palazzetto dello sport a Gorizia e, infine, il piano integrato di sviluppo turistico-sostenibile dell’area litorale e carsica a Monfalcone. A queste si aggiungono inoltre importanti investimenti sul turismo e ulteriori opere pubbliche a beneficio della comunità regionale.”
“Una vera e propria svolta – conclude Fedriga – per un Friuli
Venezia Giulia che vuole guardare al futuro con ottimismo”