Covid Fvg. L’asssessore regionale Riccardi con il Prefetto di Pordenone, pianificato un incontro con i sindaci

Palmanova, 3 dic – I temi della sanità regionale nell’ambito
dell’emergenza Covid ma anche la stretta collaborazione con il
sistema della Protezione civile sono stati alcuni degli argomenti
analizzati quest’oggi nel corso dell’incontro svoltosi a
Palmanova tra il vicegovernatore della Regione Riccardo Riccardi
e il nuovo prefetto di Pordenone Domenico Lione. Al vertice ha
partecipato anche il direttore della Protezione civile regionale
Amedeo Aristei.

L’occasione è servita per focalizzare l’attenzione su alcuni
aspetti legati alla sanità pordenonese in un particolare periodo
come quello che il territorio sta vivendo in questo momento,
nella seconda ondata della pandemia. In particolare il
vicegovernatore ha ricordato la forte attività di screening messa
in atto dalla Regione attraverso un potenziamento dei numeri dei
tamponi eseguiti, operazione che richiede un miglioramento dei
flussi delle informazioni sulle persone testate.

“A tal proposito – spiega Riccardi – insieme al Prefetto abbiamo
convenuto di organizzare entro una quindicina di giorni un
incontro insieme a tutti i sindaci dell’area pordenonese.
L’obiettivo sarà quello di focalizzare l’attenzione sulla
collaborazione tra le amministrazioni comunali e la Regione per
rafforzare l’attività di screening nei singoli territori anche
grazie all’accordo che abbiamo sottoscritto interessando la
medicina generale. Il supporto delle municipalità nella capillare
operazione che stiamo portando avanti nella lotta al Covid-19 è
di fondamentale importanza; pertanto il vertice coordinato dal
Prefetto non potrà far altro che migliorare la nostra
pianificazione in una fase cruciale come quella che stiamo
attraversando in questo momento”.