Il meeting di ottica e optometria. Il tema: “La valutazione delle alte ametropie”

Padova 20 novembre 2020 – Si svolgerà regolarmente, seppur non “in presenza”, il Meeting di Ottica e Optometria, tradizionale appuntamento autunnale proposto per l’ottavo anno dagli ottici optometristi di Federottica Ascom Confcommercio Padova.
L’iniziativa, che quest’anno si avvarrà della piattaforma Zoom, è in programma per lunedì prossimo, 23 novembre, dalle 9 alle 13 e si occuperà della “Valutazione delle Alte Ametropie”.
Riservato ad ottici optometristi, medici oculisti, medici in formazione specialistica in oculistica e studenti in ottica e optometria, il meeting vedrà la partecipazione, in veste di relatori, di Renzo Colombo, presidente degli ottici optometristi di Ascom Confcommercio Padova e docente all’Università di Padova; di Davide Colombo, ottico (Fattori di rischio associati allo sviluppo della miopia); di Marino Formenti, Università di Padova (Ortocheratologia diurna come controllo della miopia elevata); di Oscar De Bono di Esavision; di Pietro Gheller, Università di Padova (Contattologia pediatrica nelle alte ametropie); Giancarlo Montani, Università del Salento (Alte ametropie e lenti a contatto); di Sandro Saggin di Merk’ennovy; di Andrea Leonardi, Clinica oculistica dell’Università di Padova (Complicazioni nei soggetti con miopia elevata); di Fabio Briganti di Zeiss SmartLife e di Anto Rossetti, Università di Padova (Una correzione elevata: tra scelte tecniche e professionali).