Trieste Edilizia: 1,7mln per 4. bando efficientamento energetico scuole Fvg

La Giunta regionale, su proposta
dell’assessore alle Infrastrutture e territorio, ha deliberato di
finanziare il quarto bando del Programma operativo regionale
(Por) Fers 2014-2020 per l’efficientamento energetico delle
scuole. Il Friuli Venezia Giulia è l’unica Regione in Italia che
monitora costantemente i consumi dei propri istituti e registra i
risultati all’anagrafe dell’edilizia scolastica.

Le risorse iniziali previste dal bando ammontano a 1,7 milioni di
euro (892 mila euro di quota comunitaria, più di 624 mila euro di
parte statale e oltre 267 mila euro di quota regionale);
l’Amministrazione regionale conta però di implementarle nei
prossimi mesi, anche grazie alle economie ricavate dai bandi
precedenti o dallo stesso Por-Fers.

Tra le novità del provvedimento figura l’ulteriore abbassamento a
150 mila euro del limite di importo legato alla presentazione
delle domande, una condizione fissata per favorire gli edifici di
dimensioni contenute nei piccoli Comuni del territorio.

A beneficiare del contributo saranno le scuole già adeguate
sismicamente o per le quali sono già state stanziate le risorse
per poterle adeguare. Questa condizione rende le opere di
efficientamento energetico immediatamente cantierabili e quindi
coerenti con la tempistica dettata dal programma operativo del
Por Fers 2014-2020, che indica quale termine ultimo dei lavori i
primi mesi del 2023.